Crea sito

Programma di Elettronica 1:

 

 

Struttura di un sistema elettronico

Specifiche di sistema, relazione tra architettura e specifiche.

Funzioni di ingresso di uscita e di elaborazione.

Alimentazione e sincronizzazione.

Le funzionalità disponibili nella tecnologia elettronica, peculiarità e limiti.

I concetti di banda, di dinamica, di potenza dissipata, di distorsione armonica, di rumore e loro relazione con le specifiche di sistema.

Richiami di circuiti lineari. La reazione e la sua influenza nell’ottenimento delle specifiche di progetto.

Amplificatori operazionali.

Risposta in transiente di circuiti RLC, segnali digitali.

La base fisica dei componenti elettronici, cenni di elettronica dello stato solido:
diodo bipolare, transistori MOS e bipolare.

Circuiti a diodi.

Alimentatore stabilizzato a diodo Zener.

Risposta in transiente con elementi reattivi ed elementi non lineari.

Circuiti elettronici elementari

Stadi di amplificazione a BJT e MOS.

Metodi di analisi di circuiti elettronici in regime di polarizzazione, di piccoli e grandi segnali.

Stadi elementari con transistori MOS e bipolari.

Parametri statici e dinamici dell’amplificatore.

Specchi di corrente e carico attivo.

L’amplificatore differenziale.

Risposta in frequenza degli amplificatori.

Dinamica, risposta in transiente di stadi di amplificazione.

Stabilità termica degli amplificatori.